Enti in rete L.482/99   

"Quando penso a te"

"CAND PĚNHǏ A TǏ"

poesia di Giüxe Limon - Olivetta San Michele


"Quando penso a te"
italiano

Quando penso a te...

se ho sonno,

mi sveglio..

se sono ammalato,

guarisco...

se sono ombroso,

mi metto a ridere.

Quando penso a te...

se è nuvoloso,

il sole brilla..

se è inverno,

è tutto fiorito...

se sono solo,

sono insieme a te...

e se ti voglio vedere...

mi basta piegare (chiudere)

gli occhi!

occitan

 

Cand pĕnhǐ a tǐ

hǐ ai hŏn

m' d' svĕi,

hǐ hüi marabut

gărǐscǐ.

Hǐ hüi unbrǔ

m'mĕtǐ a rǐi.

Cand pĕnhǐ a tǐ

hǐ ĕx nǐvu

e hǔrĕiə e brǐla.

Hǐ ĕx d'ǔnvĕrn

e tüt isciǔrǐ,

hǐ hüi hǔrĕt

hüi n'hĕm a tǐ,

e hǐ t'vöi vĕi

m'basta c'găa...

ï öii!