Enti in rete L.482/99   

A Salbertrand il primo dicembre la rassegna Chantar l’Uvèrn apre le porte

A Salbertrand il primo dicembre la rassegna Chantar l’Uvèrn apre le porte

A Sabaltran, lo premiér de deseimbro, lo festevalo de Chantar l’uvèrn ou l’ivre se porte

Una rassegna culturale che spazia in 32 Comuni
italiano Come da tradizione, sarà la suggestiva cornice della sede dell’Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie di Salbertrand ad ospitare, venerdì 1° dicembre prossimo, la presentazione dell’undicesima edizione della rassegna “Chantar l'Uvèrn - da Na...
franco-provenzale Comme selon l’abiteude, i saret lo bel encadremeunn do siédzo de l’ Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie de Sabaltran a aculhir, deveindro 1ér de deseimbr...
Enrichetta Vottero racconta la vita di un tempo in alpeggio

Enrichetta Vottero racconta la vita di un tempo in alpeggio

Enrichetta Vottero couèinte la vita d’in col moun ai Tur

di Paola Vai
italianoTRADUZIONE IN ITALIANO Io mi chiamo Enrichetta Vottero. Sono nata il sette gennaio del millenovecentoventi. Qui ci troviamo a Urbiano che è una frazione del comune di Mompantero. Io ho sempre lavorato la campagna, sono rimasta con u... na mano piena d’aria, niente soldi ma... la salute ...
franco-provenzale Me më ‘mmando Enrichetta Vottero. G’é nâ lou sèt dë gënûa millenovecentoventi. Ihì së trouân an Urbian que et ina frasioun dou co...
Enrichetta Vottero racconta delle attività svolte un tempo al Tour

Enrichetta Vottero racconta delle attività svolte un tempo al Tour

Enrichetta Vottero spiégue seun qu’i fezioun moun ai Tur

di Paola Vai
italianoTRADUZIONE IN ITALIANO Beh [al Tour, nella malga in alpeggio], vendevamo il latte con il caffè, c’era un “quadro”, un’insegna con scritto “Vendita di vino, caffè latte”, c’è ancora adesso... E poi arrivava la gente, non c’era ancor...
franco-provenzale Bè, vendiàn dë lèt avù lou cafèi, cafè, i avàt in couader, couma së dit, in couader i avat scrit: “Vendita di vino, caffè latte&...
Enrichetta Vottero canta la canzone scritta da suo padre, i Sounalhé

Enrichetta Vottero canta la canzone scritta da suo padre, i Sounalhé

Enrichetta Vottero chante ina chansoun eicrita da soun pari ‘Li sounalhé’

di Paola Vai
italianoTRADUZIONE IN ITALIANO Quando i grivouèt (gli uomini dai capelli grigi) escono all’aria fresca Tutti corrono in fretta per sentire i Sounalhé. Venticinque anni sono passati ma i sessanta non sono ancora arrivati Siamo nel meglio della vita con i Sounalhé... Esci fuori ami...
franco-provenzale Can li grivouèt modoun fóra, dë fóra a l’aria frétsa Toute le dzan coroun an presa a sintra sounalhé Vintehinquian soun livro, sësanta lhé pa ...