invia mail   stampa pdf print

Occitania e lingua occitana

La croce di Tolosa, simbolo dell'occitania.

La croce di Tolosa, simbolo dell'occitania.

La crotz de Tolosa

di Roberta Ferraris


italianoGialla in campo rosso, è il simbolo dell’Occitania, ma viene da lontano. È uno di quei simboli universali, di cui è difficile trovare origine e significato. Di certo si sa che fu utilizzata ben prima dell’era cristiana, in tutto il bacino del Mediterraneo e in Asia fino in Cina, come simbolo solare. La croce di Tolosa ha bracci uguali, che si allargano in punte con tre cuspidi ciascuna, e pomate (cioè ornate da piccole sfere, in tutto dodici). Le dodici sfere potrebbero rappresentare i dodici segni zodiacali, e come multipli di tre si prestano alle più esoteriche interpretazioni. Non si sa nemmeno in che momento (se prima o dopo la crociata) i conti di Tolosa scelsero la croce come stemma araldico della casata. Non furono i soli. La croce di Tolosa è identica, salvo che per i colori, alla croce di Pisa. Si trovano croci di questo stesso tipo a Milano, Venezia, Bologna, Amalfi. occitan Jauna en champ ros, es lo símbol de l'Occitània, mas ven de luenh. Es un d'aquilhi símbols universals, dont fai mal far trobar l'orrigina e lo significat. De segur se sa que foguet utilizaa derant l'èra cristiana, en tot lo bacin dal Mediterrani e en Àsia fins en China, coma símbol solar. La crotz de Tolosa a de braç eigals que s'eslarjon al som embe tres ponchas chascuna, e pomaas (es a dir ornaas da de pichòtas esfèras, dotze en tot). Las dotze pometas polerion representar lhi dotze senhs zodiacals e coma múltiples de tre se prèston a las interpretacion mai esotèricas. Se sa nimanc en que moment (se derant o après la crosada ) lhi conts de Tolosa cerneron la crotz coma blason aràldic de la nòbla familha. Fogueron pas lhi solets. La crotz de Tolosa es pariera, gavat que per las colors, a la crotz de Pisa. Se tròbon de crotz dcoma aquela a Milan, Venécia, Bolònha, Amalfi.



commenta







 Desidero ricevere una mail in caso di risposta al mio commento

  
commenta