Enti in rete L.482/99   

Novità, testimonianze e interviste

Jeux/Passages: Le pré caché, 1993. Fotografia: Flavio Giacchero.  Jeux/Passages: le pré caché, 1993

AMPAI:-01 - Alen a l’ampai. Leggi, ascolta, immagina. Frammenti di un mondo vivo.

AMPAI:-01 - Alen a l’ampai. Les, scouta, imagina. Toc d’ën moundou vìou.

La musica tradizionale e il contesto culturale di una piccola comunità alpina di minoranza linguistica francoprovenzale, le Valli di Lanzo (TO)

di Flavio Giacchero. Traduzione di Teresa Geninatti Chiolero

italiano Con questo primo numero ha inizio la rubrica AMPAI che ho il piacere di realizzare e curare. Questo primo numero dà anche titolo alla rubrica e ne rappresenta di fatto un’introduzione. Il formato: una registrazione audio, che consiste in un estratto da interviste a testimon...
franco-provenzale A to ‘sto prum numër è ëncaminët la rubrica AMPAI quë j’ai lou piazì ëd realizà é curà. ‘ Sto prum numër ou doun...
Ritornano in Valle di Susa i corsi di lingua francoprovenzale, occitana e francese

Ritornano in Valle di Susa i corsi di lingua francoprovenzale, occitana e francese

Retornon en Val Dueira lhi cors de lenga francoprovençala, occitana e francesa

Per conoscere il palinsesto dei singoli incontri on line basta seguire la pagina Facebook Sportelli Linguistici francoprovenzale occitano e francese.
italiano CORSO FRANCOPROVENZALE   CORSO OCCITANO   CORSO FRANCESE A partire dalla prossima fine di ottobre e per tutto il mese di novembre e dicembre, prenderanno avvio i corsi frontali e on line di lingua francoprovenzale, occitana e francese. Tali azioni, previste nell’ambito dei...
occitan CORS FRANCOPROVENÇAL    CORS OCCITAN   CORS FRANCES A partir da la fin d’otobre que ven e per tot lo mes de novembre e desembre començarèn lhi co...
Le più belle escursioni nelle valli Orco e Soana.

Le più belle escursioni nelle valli Orco e Soana.

Le pi ble escoursioun dle Vai Orco e Souana

http://www.chambradoc.it/Le-piu-belle-escursioni-nelle-valli-Orco-e-Soana.page
di Mauro Durbano
italiano Sul sito della Chambra d'Oc nasce  una piccola "finestra" sulle passegiate nelle valli Orco e Soana: http://www.chambradoc.it/Le-piu-belle-escursioni-nelle-valli-Orco-e-Soana.page . Questa nuova sezione è dedicata alla descrizione dei percorsi escursionistici più belli presenti...
franco-provenzale Sta sesioun ishì ouiest deicà a la descrisioun dli pi bi bei percours escursionistic presënt ën tlu teritore dle Vai Orco e Souana. Ste vai ishì, ën tlu coer dlu P...
Approvata la legge regionale n. 21 volta ad incentivare lo sviluppo delle Associazioni Fondiarie

Approvata la legge regionale n. 21 volta ad incentivare lo sviluppo delle Associazioni Fondiarie

Aprovaa la lei regionala n. 21 viraa a incentivare lo desvolopament des Associacions Fondiàrias

Di Lucio Vaira
italiano L’estrema polverizzazione e frammentazione della proprietà fondiaria rappresenta da decenni uno dei maggiori freni al recupero delle potenzialità agricole, pastorali e forestali della montagna. Nel tentativo di porre rimedio a questa problematica, a partire dal 2012 sul territ...
occitan L’extrèma polverizacion e fragmentacion de la proprietat fondiària representa depuei de desenas d’ans un di majors frens al recuperament des potencialitats agrícolas...
Conférence annuelle sur l’activité scientifique du Centre d’Etudes francoprovençales

Conférence annuelle sur l’activité scientifique du Centre d’Etudes francoprovençales

Conférence annuelle sur l’activité scientifique du Centre d’Etudes francoprovençales

« René Willien » de Saint-Nicolas
“Entre Europe et Amérique du Nord : regards croisés sur le francoprovençal » Saint-Nicolas, 11 novembre 2017
Français “ Entre Europe et Amérique du Nord : regards croisés sur le francoprovençal » est le titre de la Conférence annuelle du « Centre d’Etudes Francoprovençales René Willien » de Saint-Nicolas en Vallée d&rsqu...
franco-provenzale « René Willien » de Saint-Nicolas “ Entre Europe et Amérique du Nord : regards croisés sur le francoprovençal » Saint-Nicolas,...
La tragedia della Galisia

La tragedia della Galisia

La tragedia dla Galisia

Di Mauro Durbano
italiano Durante la seconda guerra mondiale, nel 1944, si verificò una tragedia ancora oggi viva nei ricordi degli abitanti della Valle Orco. La salita al Colle Galisia, in alta valle Orco al confine fra Italia e Francia, per una corvée organizzata dai partigiani del Canavese nei primi gior...
occitan En tla scounda gouera muondiial, en tlou 1944, ai rivet na tragedia que ancor anquì lè en tli ricort dla gens dla val dl’Orco. Mountaar a lou Col dla Galisia, en tl’aouta...
Riutilizzare pali vecchi (nella vigna) farà cantare le cicale

Riutilizzare pali vecchi (nella vigna) farà cantare le cicale

Planté li paal vielh fèt pii tsanté le sialeus…

di Marco Rey
italiano Autunno: è tempo di tagliare i castagni selvatici della giusta misura e spaccarli in quattro per preparare i nuovi pali da sostituire nei filari in vigna. Attenzione però: Non bisogna riutilizzare quelli vecchi! Un antico adagio riporta che i pali vecchi fanno cantare le cicale. Perc...
franco-provenzale L’outouin : Et lou tèin de talhé le bareus de tsatinhie, de mezu ṙ a, èiclapeleus an catro per fa ṙe li pal nuva per renouvle li filalh dle vis… Vezi ameun&...
I Blu L’Azard a Frassinetto, Ribordone e Locana

I Blu L’Azard a Frassinetto, Ribordone e Locana

Li Blu L’Azard a Frasinei, Ribourda e Loucana

nelle serate del 17 e del 18 dicembre
italiano Dal paese col territorio più esteso della provincia di Torino a quello che ha dato i natali al famoso pittore Carlo Bonatto Minella. Locana e Frassinetto ospiteranno i Blu L’Azard, il gruppo musicale composto da tre artisti francoprovenzali e uno occitano. Un’amalgama che d&agrav...
franco-provenzale Da lou pais coun lou territori pì gros dla prouincia ëd Turin a salai ca la fet nazre lou famous pitour Calo Bonatto Minella. Loucana e Frsienei a ouspiteran li Blu L’Azard, lou gr...
Passo del Bojret: un’opera d’arte che collega due valli

Passo del Bojret: un’opera d’arte che collega due valli

Pas dël Bojret: n’opera d’art ca coulega due vai

di Mauro Durbano
italiano Tra i numerosi passi che collegano la valle Orco alla Valle di Lanzo ve né uno che colpisce particolarmente per l’incredibile opera a cui gli antichi abitanti di questi luoghi hanno dato vita: quello del Bojret. Si tratta di una mulattiera, costruita in epoca storica, una vera e propr...
franco-provenzale Tra li noumerus pas ca coulegunt la val dl’Orco a la val d’Lans un i culpit particoularment per l’incredibil opera que li abitant dën niajo a lan coustruì: lou pas d&eu...
Lingue Madri 2016: al via la nuova rassegna estiva “Amont – Lainot – Là-haut – Andiam lassù”

Lingue Madri 2016: al via la nuova rassegna estiva “Amont – Lainot – Là-haut – Andiam lassù”

Leingue Mare 2016: ou preunt l’andio lo nóvo programo estivalo “Amont – Lainot – Là-haut – Andiam lassù”

di Matteo Ghiotto
italiano Dopo la prestigiosa cornice del Salone del Libro di Torino dove è stata presentata, con grande risalto, l’edizione francoprovenzale de “Il Piccolo Principe”, l’azione progettuale degli Sportelli Linguistici della Città Metropolitana di Torino continua con la r...
franco-provenzale Apré l’amporteunn cadre do Salon do Livro de Turin anté que lh’eut ià prezentaie, an greunn tapadzo, l’edishon francoprovensala de “Lo Prinselhon”,...
Le radici del sapore: l’identità alimentare nelle valli di Lanzo

Le radici del sapore: l’identità alimentare nelle valli di Lanzo

Le radici del sapore: l’identità alimentare nelle valli di Lanzo

Un libro di Gianni Castagneri che invita a riflettere sul passato per una nuova consapevolezza
di Ines Cavalcanti
italiano Diamo il benvenuto a questo nuovo libro di Gianni Castagneri, abitante di Balme, piccolo comune montano delle Valli di Lanzo, appassionato di montagna, di fotografia, di storia locale e di lingua francoprovenzale. L’attenzione che la moderna società riserva al cibo e al suo consu...
franco-provenzale Dounèn lou binvunù a ‘sto neu libër ëd Gianni Castagneri, cou istet a Balmë, quitì Coumun ëd mountanhi ënt ël Valadë ëd Leun, &eacu...
Un Bus per Saint Etienne!

Un Bus per Saint Etienne!

In courìe per Saint Etienne!

9-10-11 settembre
italiano La Chambra d'Òc / Tsambra Francoprovensal organizza il 9-10-11 settembre un pullman dalle Valli Francoprovenzali per partecipare alla manifestazione Pampille ‘16 Festa internazionale dell’Arpitano  nelle edizioni precedenti denominata Festa internazionale del P...
franco-provenzale La Chambra d’Oc / Tsambra Francoprovensal lh’organizhe li 9- 10-11 seteimbro in courìe de le Valaie Francoprovensale pre partisipà a la manifestashon Pampille ’...
Pont Canavese, incontro tra fiumi e storia

Pont Canavese, incontro tra fiumi e storia

Poun Canaves, encountr fra tourent e storia

di Marta Tondo
italiano Tra le acque di Orco e Soana, nel punto del loro incontro all'imbocco delle omonime vallate francoprovenzali, sorge Pont Canavese. Paese di fiumi e ponti che hanno attraversato la sua storia tanto da influenzarne l'etimologia: dal celto-ligure Rordilitegna al romano Ad duos pontes fino a giunger...
franco-provenzale A l’incountr dl’aiva dli tourent Orco e Souana, a l’enbouch dle douì val as trova Poun Canaves. Pais ed tourent e pount ca l’an traversà la soua stroria, tan d...
Alpette: la terra dei mastri ramai, della Resistenza e dell'astronomia

Alpette: la terra dei mastri ramai, della Resistenza e dell'astronomia

Alpette: la tera dli magnin, da la Resistensa a l’astronomia

di Marta Tondo
italiano Era chiamata "terra dei mastri ramai". Nelle strade vibrava il suono dei martelli che lavoravano i manufatti, il cui baluginio arricchiva di luci le vie. Paioli, caldaie per il latte, sigelle, imbuti e contenitori prendevano forma sotto gli abili colpi degli artigiani. Questa la rustica atmosfera...
franco-provenzale A l’era ciamà “tera dli magnin”. En tle vii as sentiset lou roumour dli martei ca lavouravount li toc, que a enlouminavan le vii con lou soun bagliour. Paroi, ciaudere par l...
Sparone tra storia e arte: la Rocca di Arduino e la Chiesa di Santa Croce

Sparone tra storia e arte: la Rocca di Arduino e la Chiesa di Santa Croce

Sparoun tra storia e art: la Roca d’Ardouin e la Gezie ëd Santa Crous

di Marta Tondo
italiano Simbolo romantico della lotta contro la dominazione straniera, Arduino (955-1015), marchese di Ivrea, incoronato re d’Italia il 5 febbraio 1002, pervade la storia, le strade, le rovine e i resti di Sparone, cittadina della bassa Valle Orco, dominata dalle Alpi Graie. La Rocca, di cui si hann...
franco-provenzale Simboul romantic dla bataia countra la douminasioun straniera, Ardouin (955-1015), marqueis d’Ivrea, ëncourounà rai d’Italia lou 5 fevrer dlu 1002, a le present ënt le v...
La letteratura francoprovenzale.Le origini

La letteratura francoprovenzale.Le origini

La literateura francoprovensala Le rèi

Il Francoprovenzale: che cos’è? Di Matteo Ghiotto (articolo n. 5)
italiano Nel primo articolo di questa nostra serie abbiamo descritto la vastità e la varietà dell’area francoprovenzale. Le valli francoprovenzali in Piemonte che vanno dalla Val Sangone sino alla Valle Orco, passando per la Valle di Susa, la Val Cenischia e le Valli di Lanzo, rappresent...
franco-provenzale Din lo premìe articlho de nóhra serìe d’ein fèt la descreshon de l’amplour e de la varietà de l’ére francoprovensala. Le valaie francoprove...
Appuntamenti per l'inverno 2015-2016

Appuntamenti per l'inverno 2015-2016

Spettacoli e date
DATA LUOGO GRUPPO MANIFESTAZIONE Do 6/12/15 – ore 21 Chialamberto (TO) – Salone comunale via Roma 2 Blu l’Azard Lu 7/12/15 – ore 21 Frassinetto (TO) – sede del palazzo comunale ...
Noasca, la sua cascata e la sua storia

Noasca, la sua cascata e la sua storia

Nouachi, lou suon pichioun e la soua storia

di Marta Tondo
italiano Scende limpida e fragorosa. Dominatrice. Si fa ammirare: lei così possente e lucente. Si fa ascoltare: la eco del suo discendere culla Noasca, paese a 1000 metri sul livello del mare, nella francoprovenzale Valle Orco. Lei è la sua cascata e ne è il simbolo, tanto da essere rit...
franco-provenzale I calet quieri e grosi. I dominet. Is fet chierier: quie tan parparè forta e pina ëd lucci. I fet coutar: lou soun vers dal calar do Nouachi, paì a 1000 metter dan sal mar, dan la ...
previousspacer