Enti in rete L.482/99   

Paisana pais occitan

Dove è nata la civiltà?

Ente es naissua la civiltat?

Dove è nata la civiltà?
italiano Le prime testimonianze della presenza dell'uomo nella media ed alta Valle Po risalgono all'età del bronzo, nell'ultimo millennio prima della nascita di Cristo. Gli abitanti di questo periodo hanno lasciato a testimonianza della loro cultura alcuni segni e simboli incisi sulle pietre in diversi siti di tutta la Valle Po. La zona più ricca è quella di Pian Croesio, dal Bric Lombatera (1390 m.) alla Roca Cruéla (1898 m.). Studi e ricerche approfondite hanno ipotizzato che la zona fosse un centro di vita religiosa legato all'osservazione astronomica e alcune incisioni ne sarebbero testimonianza, essendo in parte interpretabili come riproduzione della posizione delle stelle e del loro movimento nel cielo.
In particolare, il rilevamento delle zone artistiche conferma l'allineamento preciso dei reperti, che risultano orientati verso il sorgere ed il tramontare del sole e/o della luna nelle fasi astronomiche dei solstizi, dimostrando come tali allineamenti fossero quasi certamente intenzionali e che il loro centro ideale è posto esattamente su Bric Lombatera.
Si tratta di incisioni lineari, geometriche, antropomorfe, cruciformi e, soprattutto, a coppella. La presenza di un menhir, la cosiddetta "pera piantà", nonché i simboli solari a forma di croce avvalorano l'ipotesi di un'antica attività religiosa nel luogo.
occitan Las premieras testimonianças de la presença de l'òme dins la mesana e auta Val Pò venon da l'atge dal brons, dins lo darrier milenari derant la naissença de Crist. Senhs e símbols gravats dins las peiras reston al jorn d'encuei a testimoniança d'aquela antica cultura, presents en diferents luecs de la valada. La zòna mai richa e interessanta es aquela de Plan Croés, dal Bric Lombatèrra (1390 m.) a la Ròca Cruéla (1898 m.). S'es ipotizat, abo d'estudis e de recèrchas aprofondias, que lo luec foguesse un centre de vita religiosa liat a l'observacion astronòmica; aquò seria testimoniat da de incisions, en part interpretàbilas coma cartas de la posicion de las estelas e dal lor moviment dins lo cèl. En particolar, lo rilevament de las zònas artísticas conferma lo precís alineament di repèrts, orientats vèrs lo levant e lo calant dal solelh e/o de la luna dins las vàrias fasas astronòmicas di solsticis, demostrant coma embe tota probabilitat aquesti alineaments foguesson intencionals e que lo lor centre ideal es posicionat exactament sus lo Bric Lombatèrra.
Se tracta d'incisions linearas, geomètricas, a copa, rafiguracions d'òmes e de crotz.
La presença d'un menhir, sonat la "peira plantaa", e de símbols solars a forma de crotz donon valor a l'ipòtesi d'una antica activitat religiosa dins lo pòst.