italiano

Sempre più le giovani generazioni dei popoli indigeni scrivono nelle loro lingue madri e producono testi letterari, poetici e narrativi.

Maurizio Gnerre, linguista-antropologo, è Professore ordinario di Linguistica generale e di Etnolinguistica all'Università di Napoli L’Orientale. Consulente delle Nazioni Unite sui temi delle culture indigene e minoritarie, si occupa dei diritti linguistico-culturali delle minoranze europee e latinoamericane. Autore di numerosi saggi, ha proposto all’Unesco il progetto “Adotta una lingua minoritaria”, attualmente in corso di espansione. Nella sua conferenza racconterà la sua esperienza sul campo e, in particolare, introdurrà il mondo della poetessa shuar Maria Clara Sharupi Jua, per la quale sta curando l'edizione italiana del libro di poesie "Tarimiat".

Link: https://www.premioostana.it/scrittura-indigena-america-centrale/