Nòvas d’Occitània    Nòvas d'Occitània 2011

invia mail   print document in pdf format Rss channel

Nòvas n°106 Novembre 2011

Il Pen Club Occitan è nuovamente un centro officiale del Pen Club Internazionale

Lo Pen Club Occitan es tornamai un centre oficiau dal Pen Club Internacional

di Franco Bronzat

Il Pen Club Occitan è nuovamente un centro officiale del Pen Club Internazionale
italiano

Scrittori di tutto il mondo ne fanno parte. Il Premio Ostana Scritture in Lingua Madre si è candidato ad ospitare nel 2013 una sezione dedicata a "Scritture e Diritti Linguistici"

È ufficiale: dal mese di settembre il Pen Club Occitan è tornato ad essere un crentro ufficiale del Pen Club Internazionale. Accettato all'unanimità di fronte a l''Assemblea Generala, al congresso mondiale di Belgrado una delegazione composta da Aurelia Lassaque, Joan Frederic Brun e Peire Pessamessa a portato la voce odierna della letteratura d'oc. Un congresso particolarmente importante per il conferimento a due degli esponenti del Pen Club Internazionale del premio Nobel: Mario Vargas Llosa e Lui Xaoban. È stata votata la risoluzione dei diritti linguistici allestita a Gerona, ed ora sarà presentata una risoluzione ufficiale del Pen presso l'ONU; ciò non piacerà di certo ai razzisti! Il Pen francese e quello sloveno anno sostenuto con forza la nostra candidatura, e perciò li ringraziamo. È sicuramente una bella vittoria per la nostra lingua. L'assemblea gererale del Pen Club Occitan si è tenuta a Graveson, a due passi da Maillanne, paese del poeta Mistral, il 15 e 16 ottobre. La Chambra d'òc vi ha partecipato ed ha proposto di ospitare una sezione del Pen Club Occitan a Ostana nel 2013 in occasione della manifestazione "Premio Ostana Scritture in Lingua Madre" e di premiare in quell'anno scrittori in lingue minoritarie espressione del Pen Club come il Pen Amazigh, o il Pen Uiguro... L'argomento centrale del Premio Ostana verrebe dedicato al tema "Scritture e Diritti Linguistici".

occitan

Escrivaires de totas parts dal mond ne'n fan partia. Lo Prèmi Ostana Escrituras en Lenga Maire s'es candidat a ospitar dins lo 2013 una seccion dediaa a "Escrituras e drechs Linguistics"

Es oficial, dal mes de setembre lo Pen Clun Occitan es tornat a esser un centre oficiau dal Pen Club Internacional. Acceptat a l'unanimitat davant l'Assemblea Generala, al congres mondial de Belgrad (Serbia) una delegacion compausada d'Aurelia Lassaque, Joan Frederic Brun e Peire Pessamessa  a portat la vòutz de la literatura d'òc d'encuei. Da notar que aquel congrès foguèt forca important estent que dui aderents al Pen Club Internacional an recebut lo premi Nobel: Mario Vargas Losa e Lui Xaoban. S'es votada la resolucion dei drechs linguistics alestida a Girona e aura una resolucion oficiala dal Pen sera presentada a l'ONU, aquò vai certenament pas agradar a lhi racistas! Lo Pen frances e lo Pen esloven an sostengut da fons nòstra candidatura. Per aquò lhi remersejem. Es segurament una bela victòria per nòstra lenga e per nòstra cultura. L'acamp general dal Pen Club Occitan s'es tengut a Graveson, a dui pas da Malhana, lo pais de Frederic Mistral, lo 15 e 16 d'octobre. La Chambra d'oc a partecipat a l'acamp de Graveson e a fach la prepausa d' ospitar una seccion dal Pen Club Occitan a Ostana dins lo 2013 en ocasion de la manifestacion "Prèmi Ostana Escrituras en Lenga Maire" e de premiar dins aquela annada escrivaires de lengas minorizadas expressions de Pen Club coma lo Pen Amazigh, lo Pen Club  Uighur....L'argoment central d'aquel Prèmi Ostana veneria dediat al tèma "Escrituras e Drechs Linguístics".




Condividi