italiano

Figlia di Teodoro II, imperatore bizantino di Nicea, Eudossia Lascaris venne sposa a Tenda in val Roia. Risalì il fiume ribollente di schiuma, raggiunse il suo sposo, il conte Guglielmo Pietro I che l’attendeva tra i suoi boschi e le creste. L’amore attutì il ricordo dei cieli chiari d’oriente, la nostalgia per le carovane traboccandi di merci: mercanti, cavalli, cammelli che ogni giorno giungevano al palazzo dell’imperatore dalle terre più lontane. Portavano sete di Cina, incenso d’Arabia, smeraldi dell’India e pellicce delle foreste iperorbee. A lei è dedicato un menù nel libro “18 Menù d’0ccitania": dedicati a 18 donne famose della storia occitana. Nel menù a lei dedicato troviamo: frittata alle ortiche , crosta con ripieno di conoglio, torta tendasca alle susine. http://www.chambradoc.it/catalogDOc.page?docId=831