1_Fa la tradusioun


1.Quando viaggio mi piace osservare dappertutto

Corra viajo me pleit gueité dapertot
2.A me piace sempre ascoltare la musica

A mi me plèit sempre eicouté la muzica
3.D'ora in poi non farò più tardi

Da varra anent foout papì tart
4.Qualche volta nelle feste si suona e si danza tutta la notte

Carca col din le fete se soune è se bale totta la nouèit
5.Mi sarebbe piaciuto ancora imparare a suonare l'organetto

L'arit pleizoume incò amparé a souné lou semitoun
6.Andiamo poi, dopodomani, alla festa patronale

Alèn pì, pasà doumon, a la feta patrounala



2_Fa la tradusioun e anovra ben li verbi


1.Quando guarirà andrà a ballare

Corra guerit pì i veit pì a balé
2.È il suonatore che sceglie la danza quando vuole

I lou sounadour qui chuzit lou bal corra ou vout
3.I ballerini aprono le danze con una curenta

Li balerin divrisoun li bal avei inna courenta
4.Mi piacerebbe costruire un violino con il legno di acero ( plaia ).

Me pleirit coustrouì in vioulin avei lou boc de plaia
5.Ieri alla festa del Laietto ha aperto la processione

Iie a la feta dou Laièt l'at divrì la proucesioun
6.Ho scelto di andare a ballare in Valle di Lanzo

L'èi chuzì d'alé balé an Val de Lons

3_Countinoua solèt


Pròva a coniougué pèr eicrit li ooutri verbi de la meima couniougasioùn