Insegnamento on-line   

Modulo 13 - Ën viajou su internet

Ën poc ëd leteratura

Un po' di letteratura

Ën poc ëd leteratura
franco-provenzale



Mëndà ëd doucumeunt

- Boun dì sëi Mërguitta Pocchiola Viter, j’arì da bëzougn ëd dëscoëri avé lou segretari… Iër ou m’avet sërca…? Ahh t’a nhint richevù la mia fatura?

- Speta, vaou countroulà tra li min doucumeunt

- Quë drolou, mè j’ai ‘na copia é da la mail è rizultet aruvaya…veu savé…

- Sè, sè j’ai djeu richevù lou bounific soou count bëncari … për n’import ëd mila eouro… da l’estrat count ou rizultet ëd li dui ëd mai

- No, sëlla, doou 28 d’avril, è i ëst meuc n’avis ëd pagamënt, di fatti sé eut varde bin, ën aout a manchina, ëndoua è i eu l’ouget doou doucumënt, è i eu nhint lou numer ëd la fatura, ma è i eu l’escrita “avis ëd pagamënt”.

- Enveche la fatura è i ëst ëd li dui ëd mai, difati j’ai fait la fatura countempouraneamënt aou vostrou pagamënt

- È i ëst la fatura numer trai doou 2012 … l’ai mëndaia a li dui a ounzë bot…

l’as-tou pa nhint trouaia?

- Nhun proublema, alëra eut la rimëndou subit… prefers tou ën fax o për mail…

- Ma no, nhun proublema, eut faou subit la scanerizasioun

- Alëra për mail, d’acordi.

- Bèle mëndaia é sperèn quë è aruvet si vì!

- Grasia bin bin për lou destouërbi, për couëlsiasi choza nou sintì sèn,

- Grasie ëncoù ëd tout, aleguër …

J’ai apéina fait la dimoustrasioun ëd ‘na telefounà, a to espresioun tipiquë, për mëndà ëd doucumënt.

scouta



(da “lezioni on line di lingua francoprovenzale”

Progetto interreg
Regione Valle d’Aosta-Piemonte
Marzo 2012)

italiano



Inviare dei documenti

- Buon giorno sono Margherita Pocchiola Viter, vorrei parlare con il segretario….. Ieri mi avete cercato …? Ah non hai ricevuto la mia fattura?

- Aspetta. Vado a controllare tra i miei documenti

- Che strano, io ho una copia e dalla mail risulta arrivata…. vai a sapere ….

- Sì, sì ho già ricevuto il bonifico sul conto bancario … per un importo di mille euro … dall’estratto conto risulta del due di maggio

- No, quella del ventotto di aprile è solo un avviso di pagamento, infatti se guardi bene, in alto a sinistra, dove c’è l’oggetto del documento non c’è il numero della fattura, ma c’è la scritta “avviso di pagamento”.
Invece la fattura è del due di maggio, infatti ho fatto la fattura contemporaneamente al vostro pagamento

- È la fattura numero tre del 2012 … l’ho mandata il due alle undici …

- Non l’hai trovata?

- Nessun problema allora te la rimando subito … preferisci un fax o per mail….

- No, nessun problema, ti faccio subito la scannerizzazione

- Allora per mail, d’accordo

- Belle che mandata, speriamo che questa volta arrivi!

- Grazie molte, scusa per il disturbo e per qualsiasi cosa ci sentiamo

- Grazie acora di tutto, ciao ….

Ho appena fatto la dimostrazione di una telefonata con espressioni tipiche per inviare documenti.