1_Fa la tradusioun


1.Ieri sono andato al mercato insieme a mia nonna e ho comprato la verdura: patate, carote, spinaci, zucchini e un cavolo

Ie souèi alà aou marchà avei ma nona è l' èi chità la vërdurra : tartiffle, carote, spinas, cousot è in choul
2.E' meglio se mangi poca carne e molta verdura

I mièlh se minge poca chert è in baroun de vërdurra
3.Vieni a trovarmi presto, ti cucino un riso speciale con carne di maiale, cipolla, aglio e pomodoro

Vien a trouveme vutto, te cuzinno in rit spechal avei la chèrt de pouerc, siva, alh è toumatica
4.La mucca è la mamma del vitello mentre la pecora è la mamma dell'agnello

La vacha i la mari dou vel, mentre la feiia i la mari de anhelin
5.Andiamo in montagna e mangiamo polenta e cinghiale

Alèn an mountanha è mingèn poulenta è chinguial
6.Un tempo, in alta valle di Susa , si coltivavano il grano e la segale

In col, an oouta Val Suza se coultivavoun lou blà è la seila



2_Fa la tradusioun avei li vèrbi adat



1.Il panettiere vende il pane

Lou panatìe vend lou pon
2.Nel mese di settembre venderò la mia casa

Din lou meis de stembre vendo pì ma meizoun
3.Silvana tossisce

Silvana tût
4.Se vendessimo quel terreno saremmo ricchi

Se vendisoun sou teren iquì sariòn riccho
5.In montagna conoscerò nuovi amici

An mountanha couneiso pì de nuvve amis
6.Venderesti il tuo cavallo?

Venderià toun caval?
7.Se vendessero delle patate potrei fare li gnocchi

Si vendisoun de tartiffle pouriò fare li nhoc
8.Conosci la locanda di Dzalhoun?

Couneise la louconda de Dzalhoun?