italiano La Carovana Balacaval ritorna all’Ostello del Po, a Saluzzo, Regione Paracollo 29, per una settimana di prove musicali-teatrali, una serata pubblica di ballo occitano, il venerdì 6 luglio, e diversi aperitivi-cena musicali intorno all’ormai noto carro bar Baladin.
Chi fosse curioso di incontrare i carovanieri è benvenuto anche nelle altre serate, da mercoledì 4 a mercoledì 11 luglio, (eccetto il sabato, quando i Balacaval saranno ospiti della Cascina Ingea di Monasterolo di Savigliano per il raduno equestre).
La carovana, alla sua seconda edizione, dopo quasi due mesi di viaggio, organizza la settimana di residenza in collaborazione con l’associazione Altro Mondo Verde che gestisce l’Ostello di proprietà del parco del Po. Il caseggiato giallo, in prossimità del ponte sul Po, sulla strada tra Saluzzo e Cavour, ben visibile dalla provinciale, è una porta tra la civiltà e il magico mondo fluviale, con i suoi sentieri, le sue spiagge, e la possibilità di passeggiare, andare in bici o a cavallo e di farsi un bel bagno in acque pulite. In questa cornice i Balacaval hanno trascorso, nella primavera 2011, i due mesi di preparazione alla partenza del primo tour.
Nel corso della settimana all’Ostello, gli artisti lavoreranno al nuovo progetto Disco_acustica, un concerto da ballo di musiche di tutti i luoghi e tutti i tempi e sullo spettacolo “Dançar òc in 3 D”, con l’apporto del regista Mauro Piombo. Ad accogliere i visitatori ci sarà Gianluca, apicultore langarolo, presidente dell’associazione che gestisce l'Ostello con una grande voglia di valorizzare e far conoscere il magico mondo fluviale. Per chi volesse c’è la possibilità di cenare (10 euro) e di fermarsi a dormire in ostello (13 euro) o in tenda (7 euro).

per informazioni:
http:// carovanabalacavalit.wordpress.com
http://www.ostellodelpo.com

LINK PER LE FOTO

http://carovanabalacavalit.wordpress.com/comunicati-stampa