Enti in rete L.482/99   

Lingua e cultura di un territorio montano

Sulle orme di Robert Louis Stevenson – Un libro in lingua d’ oc ripercorre il cammino del grande scrittore scozzese

Sulle orme di Robert Louis Stevenson – Un libro in lingua d’ oc ripercorre il cammino del grande scrittore scozzese

Sus las peaas de Robert Louis Stevenson – Un libre en lenga d’òc torna percórrer lo chamin dal grand escriveire escocés

Il libro di 170 pagine si può acquistare in rete sul sito delle Editions des Regionalismes
italiano A volte certe strade si incrociano e per una minoranza linguistica è certamente un’occasione per testimoniare la sua esistenza e la sua voglia di raccontarsi. Così, è bello, benché purtroppo quasi una novità, sapere che recentemente è stato pubblicat...
occitan Mincatant cèrti chamins s’encroseon e per una minorança linguística es certament un’occasion per testimoniar son existença e sa vuelha de se contiar. Parelh es...
Il sogno di un uomo ridicolo. di Fëdor M. Dostoevskij - Presentazione

Il sogno di un uomo ridicolo. di Fëdor M. Dostoevskij - Presentazione

Lo sumi d’un òme ridícul de Fëdor M. Dostoevskij - Presentacion

"Chaminar e pensar", traduzione in lingua occitana a cura di Peyre Anghilante. Voce recitante di Dario Anghilante
italiano A partire da questo mese proponiamo ai lettori di Nòvas d’Occitània questo breve racconto fantastico di Dostoevskij. L’opera, scritta attorno al 1876 e pubblicata l’anno seguente, narra la storia di un uomo egoista che, in un momento di crisi esistenziale, decide di ...
occitan A partir d’aqueste mes propausem ai lectors de Nòvas d’Occitània aqueste brèu cònte fantàstic, de Dostoevskij. L’òbra escricha a l’en...
Viaggio in Occitania – Un viaggio nella storia dimenticata di una letteratura sommersa

Viaggio in Occitania – Un viaggio nella storia dimenticata di una letteratura sommersa

Viaggio in Occitania – Un viatge dins l’estòria desmentiaa d’una literatura submerjua

di Monica Longobardi

italiano La pubblicazione del libro Viaggio in Occitania (Virtuosa-Mente, 2019), dedicato a tre autori della letteratura occitanica del ‘900, non nasce dal nulla. Sicuramente, essa sembra costituire un exploit nella compagine degli studi italiani di Filologia Romanza, ma è stata preparata da...
occitan La publicacion dal libre Viaggio in Occitania (Virtuosa-Mente, 2019), dedicat a tres autors de la literatura occitana dal ‘900, nais pas dal ren. De segur, pareis constituïr una valenti...
Joseph d’Arbaud – La Bèstio dóu Vacarés. Tra mito e natura: il ritorno del fauno in Camargue

Joseph d’Arbaud – La Bèstio dóu Vacarés. Tra mito e natura: il ritorno del fauno in Camargue

Joseph d’Arbaud – La Bèstio dóu Vacarés Entre mite e natura: lo retorn dal faune en Camarga

di Giulia Ziviani. 
Tesi di laurea scaricabile a fondo pagina:
Relator: Prof.ssa Monica longobardi
Laureanda: Giulia Ziviani
italiano Ci sono incontri che avvengono per caso e nonostante ciò hanno la capacità di guidare le nostre scelte e svelare mondi nuovi. Il mio personale e casuale incontro con Joseph d’Arbaud è avvenuto, la prima volta, durante le lezioni del corso di “Fortuna delle Letter...
occitan Lhi a d’encòntres que arribon per azard e malgrat aquò an la capacitat de guidar nòstras chausias e desvelar de monds novèls. Mon personal e casual encòn...
Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 10): (d)estauzin > (d)estauzineiar; it. stillicidio. estiça> estiçar; it. goccia, goccciolare.

Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 10): (d)estauzin > (d)estauzineiar; it. stillicidio. estiça> estiçar; it. goccia, goccciolare.

Per un dicciònari etimològic de l’occitan alpin (n. 9): (d)estauzin > (d)estauzineiar; it. stillicidio. estiça> estiçar; it. goccia, goccciolare.

di Franco Bronzat
italiano (d)estauzin > (d)estauzineiar [ de :tuzińo: (Vialaret Roure), deitoouzinhâ/ eitoouzinhâ Pons-Genre, stu ẟ ińá Oncin, Ostana ]; it. stillicidio estiça> estiçar [ e:tiso (Vialaret Roure), eitiso Pons-Genre, stiɵo Oncin-Ostan...
occitan (d)estauzin > (d)estauzineiar  [  de :tuzińo:  (Vialaret Roure),  deitoouzinhâ/ eitoouzinhâ  Pons-Genre,  stu ẟ ińá  Oncin, Ostana ];...
Omaggio a Robert Lafont nel decennale della sua scomparsa

Omaggio a Robert Lafont nel decennale della sua scomparsa

Omenatge a Robèrt Lafont per los dètz ans de sa disparicion

Robert Lafont (1923-2009)
Racconti di Robert Lafont estratti da La primiera persona , Lyon, Féderop, 1978 TESTO ITALIANO Fantasma senza casa Mica è vita quella d’un fantasma. Non so se mi capite. Quando dico vita potrei dire eternità: passato il pas...
Còntes de Robert Lafont Racontes de Robèrt Lafont tirats de La primiera persona , Lyon, Féderop, 1978 Trèva Sèns Ostau ...
La letteratura occitanica oggi - Fausta Garavini “Lo sol poder es que de dire” Sul sito della Chambra d'Oc

La letteratura occitanica oggi - Fausta Garavini “Lo sol poder es que de dire” Sul sito della Chambra d'Oc

La literatura occitana encuei - Fausta Garavini “Lo sol poder es que de dire” Sal site de la Chambra d'òc

Da oggi lo trovate sul sito della Chambra d'oc http://www.chambradoc.it/La-letteratura-occitanica-oggi-Fausta-Garavini.page
italiano Il settore della Chambra d'oc dedicato alla letteratura in lingua occitana (“Letteratura occitana” http://www.chambradoc.it/literaturaOccitana.page ) si arricchisce di un prezioso contributo, gentilmente concesso dall'autrice Fausta Garavini, con il titolo: “ Lo sol poder e...
occitan Lo sector de la Chambra d’òc dedicat a la literatura en lenga occitana (“Letteratura occitana” http://www.chambradoc.it/literaturaOccitana.page ) s’enrichís d...
Il dizionario generale della lingua occitana

Il dizionario generale della lingua occitana

Lo Diccionari General de la Lenga Occitana.

nuova versione del Diccionari General de la Lenga Occitana (DGLO)
italiano Per i suoi dieci anni di esistenza, l’ Academia Occitana ha creato sul proprio sito una nuova versione del Diccionari General de la Lenga Occitana (DGLO), un’opera ancora alquanto imperfetta, ma destinata a permanere in costante elaborazione, ad arricchirsi mese dopo mese, a...
occitan Per sos dètz ans d’existéncia, l’Academia occitana ven de metre en plaça sul site sieu una version novèla del Diccionari general de la lenga occitana (DGLO)...
Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 9):charamalhar; chèiȓ néä, vënî néou, toùmba nèou... - Nevicare

Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 9):charamalhar; chèiȓ néä, vënî néou, toùmba nèou... - Nevicare

Per un dicciònari etimològic de l’occitan alpin (n. 9): charamalhar; chèiȓ néä, vënî néou, toùmba nèou...

de Franco Bronzat 
http://www.chambradoc.it/Per-un-dizionario-Etimologico-dellOccitano-Alpino.page
italiano charamalhar [ ʧaramajar Blins, Chastel Dalfin, val Maira, val Grana; ʧaramaʤar San Michèl de Prats -val Maira-]; occitan alpenc: chèiȓ néä -Salbertand (Baccon 1987), ʧaere neó -Vialaret Roure, ʦajrë new – Prajalat, vënî n&eac...
occitan charamalhar [ ʧaramajar Blins, Chastel Dalfin, val Maira, val Grana; ʧaramaʤar San Michèl de Prats -val Maira-]; occitan alpenc: chèiȓ néä -Salbertand (Baccon 198...
A 40 anni dalla morte di François Fontan

A 40 anni dalla morte di François Fontan

A 40 ans da la mòrt de François Fontan

di Dario Anghilante
italiano Questo 2019 sono 40 anni dalla partenza di François Fontan e per noi delle Valli Occitane è sempre una sofferenza constatare ch’egli non sia più presente per aiutare a comprendere e giudicare gli eventi di questo mondo. Durante tutto questo tempo abbiamo visto accadere m...
occitan Aquest an 2019 fai 40 da la partença de François Fontan e per nosautri de las Valadas Occitanas es totjorn una sufrença de constatar qu’es pus present per nos ajuar a comp...
Ricordando François Fontan

Ricordando François Fontan

En recordant François Fontan

di Sergio Salvi
italiano Ho conosciuto Fontan nel 1976, a Firenze, quasi per caso, realizzando un desiderio che covavo da tempo. Allora, il 90% degli italiani che avevano frequentato la scuola dell’obbligo e godevano dei diritti civili, ignorava completamente che cosa e dove fosse l’Occitania. Perfino un lingui...
occitan Ai conoissut Fontal ental 1876, a Firenze, esquasi per cas, en realizant un desir que coavo despuei de temp. Alora lo 90% di italians que avion frequentat l’escòla obligatòria e ...
“Lo sol poder es que de dire”, intervista a Fausta Garavini.

“Lo sol poder es que de dire”, intervista a Fausta Garavini.

“Lo sol poder es que de dire”, entrevista a Fausta Garavini. Online lo documentari de Andrea Fantino produch da la Chambra d’òc.

Online il documentario di Andrea Fantino prodotto dalla Chambra d’oc.
italiano Quando qualche giorno fa Ines mi ha chiesto di scrivere sul documentario “Lo sol poder es que de dire” - un’intervista a Fausta Garavini che ho realizzato nella sua casa fiorentina – ho subito pensato ad una frase, e questa frase è emersa ogni volta che ho pensato a ...
occitan Quora qualque jorn fa Ines m’a demandat d’escriure sal documentari “Lo sol poder es que de dire” – un’entrevista a Fausta Garavini que ai realizat dins sa maison ...
Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 8): chalendas; deinal/ dinial; nové/nadal/ nadau; it. natale; fr. noël

Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 8): chalendas; deinal/ dinial; nové/nadal/ nadau; it. natale; fr. noël

Per un dicciònari etimològic de l’occitan alpin (n. 8): chalendas; deinal/dinial; nové/nadal/nadau

de Franco Bronzat 
http://www.chambradoc.it/Per-un-dizionario-Etimologico-dellOccitano-Alpino.page
italiano chalendas [ ʧałenda Vialaret Roure; ʦałenda Prajalat; śaronda Ols] deinal/ dinial [ dejnal, Val S. Martin; dinjal, La Chanal ] nové/ nadal/ nadau Provença, Lengadòc, Gasconha Avevo già trattato queste parole in un articolo apparso sul giornale Ous...
occitan chalendas [ ʧałenda Vialaret Roure; ʦałenda Prajalat; śaronda Ols] deinal/ dinial [ dejnal, Val S. Martin; dinjal, La Chanal ] nové/ nadal/ nadau Provença, Lengad&ograv...
Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il gruppo delle guide del Monviso, prima puntata (n.6)

Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il gruppo delle guide del Monviso, prima puntata (n.6)

Lo Vísol: la montanha símbol se còntia. Lo grop d'la guidas dal Vísol, premiera part. (n.6)

di Sergio Beccio; fotografie a fondo pagina
italiano Il Monviso, fin dall’antichità, ha catturato l’attenzione dei popoli della pianura, ispirando scrittori, scienziati ed artisti ma è solo nel corso dell’Ottocento, con la diffusione della pratica alpinistica, che divenne un obiettivo ambito degli scalatori. E' la met...
occitan Lo Vísol despuei l’antiquitat a capturat l’atencion di pòples de la plana en inspirant d’escriveire, de scienciats e d’artistas, mas es masque al lòng dal...
L’occitano nel cuneese: l’associazione Chambra d’Oc e la salvaguardia della minoranza linguistica

L’occitano nel cuneese: l’associazione Chambra d’Oc e la salvaguardia della minoranza linguistica

L’occitan dins lo cuneés: l’associacion Chambra d’òc e la salvagarda de la minorança linguística

di Daria Corti
Tesi di laurea scaricabile a fondo pagina
italiano Sono Daria Corti, 22 anni, studentessa neolaureata in Lingue, Culture e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Bergamo. Attualmente frequento il primo anno del corso magistrale di Cooperazione Interculturale, sempre nello stesso ateneo. Ho discusso la mia tesi di lau...
occitan Siu Daria Corti, ai 22 ans estudenta neolaureaaa en Lengas, Culturas e Literaturas Estrangieras a l’Universitat de Bergamo. Actualament frequento lo premier an dal cors magistral de Cooperacio...
I racconti della Lepre di Joan Ganhaire. Analisi e traduzione de "Lo darrier cebier"

I racconti della Lepre di Joan Ganhaire. Analisi e traduzione de "Lo darrier cebier"

Lhi còntes de la Leure de Joan Ganhaire. Anàlisi e traduccion de Lo darrier cebier

di Lorenza Brasile.
Tesi di laurea scaricabile a fondo pagina
italiano Durante la primavera 2017 la professoressa Monica Longobardi inseriva nel suo corso di Filologia Romanza un convegno dedicato alla letteratura contemporanea in lingua occitana. Era il mio secondo anno di studi a Ferrara e in quei giorni non immaginavo che ne avrei fatto il mio lavoro di tesi trien...
occitan Dins la prima dal 2017 la professora Monica Longobardi inseria dins son cors de Filologia Romana un convenh dedicat a la literatura contemporànea en lenga occitana. Era mon second an d’...
Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il gruppo delle guide del Monviso, seconda puntata (n.7)

Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il gruppo delle guide del Monviso, seconda puntata (n.7)

Lo Vísol: la montanha símbol se còntia. Lo grop d'la guidas dal Vísol, seconda part. (n.7)

di Sergio Beccio; fotografie a fondo pagina
italiano Con questo numero di NÒVAS concludiamo l'elenco e la breve descrizione delle Guide Alpine del Gruppo del Monviso mancanti: tra queste figure anche le Guide Emerite e i giovani Aspiranti che completano il quadro degli uomini del Monviso. Celso Rio . Maestro di sci e Guida Alpina a tempo...
occitan Abo aqueste numre de Nòvas concluem la lista e la brèva descripcion d’las Guidas Alpinas dal Grop dal Vísol que mancavon: entre aquestas figuras decò las Guidas Em&e...
Monviso: la montagna simbolo si racconta. Dalle guide alpine storiche al turismo di massa (n.5)

Monviso: la montagna simbolo si racconta. Dalle guide alpine storiche al turismo di massa (n.5)

Lo Vísol: la montanha símbol se còntia. Da las guidas alpinas estòricas al torisme de massa. (n.5)

di Sergio Beccio; fotografie a fondo pagina
italiano Era il 1874 l’anno del VII Congresso Nazionale degli Alpinisti Italiani quando Crissolo corona con una strategia imprenditoriale vincente, rivolta alla valorizzazione in termini economici del turismo alpino e all’alpinismo, i decenni precedenti che avevano visto la prima salita al Monv...
occitan Era lo 1874, l’an dal VII Congresso Nazionale degli Alpinisti Italiani , quora Criçòl, abo un’estrategia imprenditoriala vincenta per valorizar economicament lo torisme a...
Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il Monviso tra devozione e conquista (n. 4)

Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il Monviso tra devozione e conquista (n. 4)

Lo Vísol: la montanha símbol se còntia, Entre devocion e conquista (n. 4)

di Sergio Beccio 
Tratto dal testo di “Pastori di Montagne” di Caterina Morello, Stefano Beccio, Marco Bovero e Hervé Tranchero
italiano L’inaccessibilità del Monviso e le nefaste conseguenze che avrebbero colpito chi avesse osato violarne i limiti erano le temibili conseguenze che la superstizione minacciava agli ardimentosi che avessero voluto salire la montagna. “ Per lungo tempo serbò pessima rinoma...
occitan L’inaccessibilitat dal Vísol e las marrias consequenças que aurion colpit qui auguesse encalat ne’n violar lhi límits eron lhi còntes temibles que la supersti...
Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 7) esmaruçar [ejmarüsa: / e:marüso: / imarüso:]; esmaroçar [ zmarusa: ]- it. smussare; fr. émousser, arrondir

Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 7) esmaruçar [ejmarüsa: / e:marüso: / imarüso:]; esmaroçar [ zmarusa: ]- it. smussare; fr. émousser, arrondir

Per un dicciònari etimològic de l’occitan alpin (n. 7): esmaruçar [ejmarüsa: / e:marüso: / imarüso:]; esmaroçar [ zmarusa: ]- it. smussare; fr. émousser, arrondir

de Franco Bronzat 
http://www.chambradoc.it/Per-un-dizionario-Etimologico-dellOccitano-Alpino1.page
italiano Le parlate occitane della Val Chisone hanno un verbo particolare per indicare un attrezzo da taglio, coltelo, accetta, falcetto, falce, dal taglio inefficace, che ha perso il filo; si tratta del verbo esmaruçar Anche in val Germanasca e in bassa val Chisone abbiamo eimarusâ [ P...
occitan Los parlars occitans de la Val Cluzon an un verbe particulier per indicar un aise de talh, cóutel, apia, faucét, dalh, que talha pas gaire, qu’a perdut lo fiel; en efet la se dit...
spacerspacer

Lingua e cultura di un territorio montano

Sulle orme di Robert Louis Stevenson – Un libro in lingua d’ oc ripercorre il cammino del grande scrittore scozzese

Sulle orme di Robert Louis Stevenson – Un libro in lingua d’ oc ripercorre il cammino del grande scrittore scozzese

Sus las peaas de Robert Louis Stevenson – Un libre en lenga d’òc torna percórrer lo chamin dal grand escriveire escocés

Il libro di 170 pagine si può acquistare in rete sul sito delle Editions des Regionalismes
italiano A volte certe strade si incrociano e per una minoranza linguistica è certamente un’occasione per testimoniare la sua esistenza e la sua voglia di raccontarsi. Così, è bello, benché purtroppo quasi una novità, sapere che recentemente è stato pubblicat...
occitan Mincatant cèrti chamins s’encroseon e per una minorança linguística es certament un’occasion per testimoniar son existença e sa vuelha de se contiar. Parelh es...
Il sogno di un uomo ridicolo. di Fëdor M. Dostoevskij - Presentazione

Il sogno di un uomo ridicolo. di Fëdor M. Dostoevskij - Presentazione

Lo sumi d’un òme ridícul de Fëdor M. Dostoevskij - Presentacion

"Chaminar e pensar", traduzione in lingua occitana a cura di Peyre Anghilante. Voce recitante di Dario Anghilante
italiano A partire da questo mese proponiamo ai lettori di Nòvas d’Occitània questo breve racconto fantastico di Dostoevskij. L’opera, scritta attorno al 1876 e pubblicata l’anno seguente, narra la storia di un uomo egoista che, in un momento di crisi esistenziale, decide di ...
occitan A partir d’aqueste mes propausem ai lectors de Nòvas d’Occitània aqueste brèu cònte fantàstic, de Dostoevskij. L’òbra escricha a l’en...
Viaggio in Occitania – Un viaggio nella storia dimenticata di una letteratura sommersa

Viaggio in Occitania – Un viaggio nella storia dimenticata di una letteratura sommersa

Viaggio in Occitania – Un viatge dins l’estòria desmentiaa d’una literatura submerjua

di Monica Longobardi

italiano La pubblicazione del libro Viaggio in Occitania (Virtuosa-Mente, 2019), dedicato a tre autori della letteratura occitanica del ‘900, non nasce dal nulla. Sicuramente, essa sembra costituire un exploit nella compagine degli studi italiani di Filologia Romanza, ma è stata preparata da...
occitan La publicacion dal libre Viaggio in Occitania (Virtuosa-Mente, 2019), dedicat a tres autors de la literatura occitana dal ‘900, nais pas dal ren. De segur, pareis constituïr una valenti...
Joseph d’Arbaud – La Bèstio dóu Vacarés. Tra mito e natura: il ritorno del fauno in Camargue

Joseph d’Arbaud – La Bèstio dóu Vacarés. Tra mito e natura: il ritorno del fauno in Camargue

Joseph d’Arbaud – La Bèstio dóu Vacarés Entre mite e natura: lo retorn dal faune en Camarga

di Giulia Ziviani. 
Tesi di laurea scaricabile a fondo pagina:
Relator: Prof.ssa Monica longobardi
Laureanda: Giulia Ziviani
italiano Ci sono incontri che avvengono per caso e nonostante ciò hanno la capacità di guidare le nostre scelte e svelare mondi nuovi. Il mio personale e casuale incontro con Joseph d’Arbaud è avvenuto, la prima volta, durante le lezioni del corso di “Fortuna delle Letter...
occitan Lhi a d’encòntres que arribon per azard e malgrat aquò an la capacitat de guidar nòstras chausias e desvelar de monds novèls. Mon personal e casual encòn...
Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 10): (d)estauzin > (d)estauzineiar; it. stillicidio. estiça> estiçar; it. goccia, goccciolare.

Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 10): (d)estauzin > (d)estauzineiar; it. stillicidio. estiça> estiçar; it. goccia, goccciolare.

Per un dicciònari etimològic de l’occitan alpin (n. 9): (d)estauzin > (d)estauzineiar; it. stillicidio. estiça> estiçar; it. goccia, goccciolare.

di Franco Bronzat
italiano (d)estauzin > (d)estauzineiar [ de :tuzińo: (Vialaret Roure), deitoouzinhâ/ eitoouzinhâ Pons-Genre, stu ẟ ińá Oncin, Ostana ]; it. stillicidio estiça> estiçar [ e:tiso (Vialaret Roure), eitiso Pons-Genre, stiɵo Oncin-Ostan...
occitan (d)estauzin > (d)estauzineiar  [  de :tuzińo:  (Vialaret Roure),  deitoouzinhâ/ eitoouzinhâ  Pons-Genre,  stu ẟ ińá  Oncin, Ostana ];...
Omaggio a Robert Lafont nel decennale della sua scomparsa

Omaggio a Robert Lafont nel decennale della sua scomparsa

Omenatge a Robèrt Lafont per los dètz ans de sa disparicion

Robert Lafont (1923-2009)
Racconti di Robert Lafont estratti da La primiera persona , Lyon, Féderop, 1978 TESTO ITALIANO Fantasma senza casa Mica è vita quella d’un fantasma. Non so se mi capite. Quando dico vita potrei dire eternità: passato il pas...
Còntes de Robert Lafont Racontes de Robèrt Lafont tirats de La primiera persona , Lyon, Féderop, 1978 Trèva Sèns Ostau ...
La letteratura occitanica oggi - Fausta Garavini “Lo sol poder es que de dire” Sul sito della Chambra d'Oc

La letteratura occitanica oggi - Fausta Garavini “Lo sol poder es que de dire” Sul sito della Chambra d'Oc

La literatura occitana encuei - Fausta Garavini “Lo sol poder es que de dire” Sal site de la Chambra d'òc

Da oggi lo trovate sul sito della Chambra d'oc http://www.chambradoc.it/La-letteratura-occitanica-oggi-Fausta-Garavini.page
italiano Il settore della Chambra d'oc dedicato alla letteratura in lingua occitana (“Letteratura occitana” http://www.chambradoc.it/literaturaOccitana.page ) si arricchisce di un prezioso contributo, gentilmente concesso dall'autrice Fausta Garavini, con il titolo: “ Lo sol poder e...
occitan Lo sector de la Chambra d’òc dedicat a la literatura en lenga occitana (“Letteratura occitana” http://www.chambradoc.it/literaturaOccitana.page ) s’enrichís d...
Il dizionario generale della lingua occitana

Il dizionario generale della lingua occitana

Lo Diccionari General de la Lenga Occitana.

nuova versione del Diccionari General de la Lenga Occitana (DGLO)
italiano Per i suoi dieci anni di esistenza, l’ Academia Occitana ha creato sul proprio sito una nuova versione del Diccionari General de la Lenga Occitana (DGLO), un’opera ancora alquanto imperfetta, ma destinata a permanere in costante elaborazione, ad arricchirsi mese dopo mese, a...
occitan Per sos dètz ans d’existéncia, l’Academia occitana ven de metre en plaça sul site sieu una version novèla del Diccionari general de la lenga occitana (DGLO)...
Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 9):charamalhar; chèiȓ néä, vënî néou, toùmba nèou... - Nevicare

Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 9):charamalhar; chèiȓ néä, vënî néou, toùmba nèou... - Nevicare

Per un dicciònari etimològic de l’occitan alpin (n. 9): charamalhar; chèiȓ néä, vënî néou, toùmba nèou...

de Franco Bronzat 
http://www.chambradoc.it/Per-un-dizionario-Etimologico-dellOccitano-Alpino.page
italiano charamalhar [ ʧaramajar Blins, Chastel Dalfin, val Maira, val Grana; ʧaramaʤar San Michèl de Prats -val Maira-]; occitan alpenc: chèiȓ néä -Salbertand (Baccon 1987), ʧaere neó -Vialaret Roure, ʦajrë new – Prajalat, vënî n&eac...
occitan charamalhar [ ʧaramajar Blins, Chastel Dalfin, val Maira, val Grana; ʧaramaʤar San Michèl de Prats -val Maira-]; occitan alpenc: chèiȓ néä -Salbertand (Baccon 198...
A 40 anni dalla morte di François Fontan

A 40 anni dalla morte di François Fontan

A 40 ans da la mòrt de François Fontan

di Dario Anghilante
italiano Questo 2019 sono 40 anni dalla partenza di François Fontan e per noi delle Valli Occitane è sempre una sofferenza constatare ch’egli non sia più presente per aiutare a comprendere e giudicare gli eventi di questo mondo. Durante tutto questo tempo abbiamo visto accadere m...
occitan Aquest an 2019 fai 40 da la partença de François Fontan e per nosautri de las Valadas Occitanas es totjorn una sufrença de constatar qu’es pus present per nos ajuar a comp...
Ricordando François Fontan

Ricordando François Fontan

En recordant François Fontan

di Sergio Salvi
italiano Ho conosciuto Fontan nel 1976, a Firenze, quasi per caso, realizzando un desiderio che covavo da tempo. Allora, il 90% degli italiani che avevano frequentato la scuola dell’obbligo e godevano dei diritti civili, ignorava completamente che cosa e dove fosse l’Occitania. Perfino un lingui...
occitan Ai conoissut Fontal ental 1876, a Firenze, esquasi per cas, en realizant un desir que coavo despuei de temp. Alora lo 90% di italians que avion frequentat l’escòla obligatòria e ...
“Lo sol poder es que de dire”, intervista a Fausta Garavini.

“Lo sol poder es que de dire”, intervista a Fausta Garavini.

“Lo sol poder es que de dire”, entrevista a Fausta Garavini. Online lo documentari de Andrea Fantino produch da la Chambra d’òc.

Online il documentario di Andrea Fantino prodotto dalla Chambra d’oc.
italiano Quando qualche giorno fa Ines mi ha chiesto di scrivere sul documentario “Lo sol poder es que de dire” - un’intervista a Fausta Garavini che ho realizzato nella sua casa fiorentina – ho subito pensato ad una frase, e questa frase è emersa ogni volta che ho pensato a ...
occitan Quora qualque jorn fa Ines m’a demandat d’escriure sal documentari “Lo sol poder es que de dire” – un’entrevista a Fausta Garavini que ai realizat dins sa maison ...
Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 8): chalendas; deinal/ dinial; nové/nadal/ nadau; it. natale; fr. noël

Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 8): chalendas; deinal/ dinial; nové/nadal/ nadau; it. natale; fr. noël

Per un dicciònari etimològic de l’occitan alpin (n. 8): chalendas; deinal/dinial; nové/nadal/nadau

de Franco Bronzat 
http://www.chambradoc.it/Per-un-dizionario-Etimologico-dellOccitano-Alpino.page
italiano chalendas [ ʧałenda Vialaret Roure; ʦałenda Prajalat; śaronda Ols] deinal/ dinial [ dejnal, Val S. Martin; dinjal, La Chanal ] nové/ nadal/ nadau Provença, Lengadòc, Gasconha Avevo già trattato queste parole in un articolo apparso sul giornale Ous...
occitan chalendas [ ʧałenda Vialaret Roure; ʦałenda Prajalat; śaronda Ols] deinal/ dinial [ dejnal, Val S. Martin; dinjal, La Chanal ] nové/ nadal/ nadau Provença, Lengad&ograv...
Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il gruppo delle guide del Monviso, prima puntata (n.6)

Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il gruppo delle guide del Monviso, prima puntata (n.6)

Lo Vísol: la montanha símbol se còntia. Lo grop d'la guidas dal Vísol, premiera part. (n.6)

di Sergio Beccio; fotografie a fondo pagina
italiano Il Monviso, fin dall’antichità, ha catturato l’attenzione dei popoli della pianura, ispirando scrittori, scienziati ed artisti ma è solo nel corso dell’Ottocento, con la diffusione della pratica alpinistica, che divenne un obiettivo ambito degli scalatori. E' la met...
occitan Lo Vísol despuei l’antiquitat a capturat l’atencion di pòples de la plana en inspirant d’escriveire, de scienciats e d’artistas, mas es masque al lòng dal...
L’occitano nel cuneese: l’associazione Chambra d’Oc e la salvaguardia della minoranza linguistica

L’occitano nel cuneese: l’associazione Chambra d’Oc e la salvaguardia della minoranza linguistica

L’occitan dins lo cuneés: l’associacion Chambra d’òc e la salvagarda de la minorança linguística

di Daria Corti
Tesi di laurea scaricabile a fondo pagina
italiano Sono Daria Corti, 22 anni, studentessa neolaureata in Lingue, Culture e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Bergamo. Attualmente frequento il primo anno del corso magistrale di Cooperazione Interculturale, sempre nello stesso ateneo. Ho discusso la mia tesi di lau...
occitan Siu Daria Corti, ai 22 ans estudenta neolaureaaa en Lengas, Culturas e Literaturas Estrangieras a l’Universitat de Bergamo. Actualament frequento lo premier an dal cors magistral de Cooperacio...
I racconti della Lepre di Joan Ganhaire. Analisi e traduzione de "Lo darrier cebier"

I racconti della Lepre di Joan Ganhaire. Analisi e traduzione de "Lo darrier cebier"

Lhi còntes de la Leure de Joan Ganhaire. Anàlisi e traduccion de Lo darrier cebier

di Lorenza Brasile.
Tesi di laurea scaricabile a fondo pagina
italiano Durante la primavera 2017 la professoressa Monica Longobardi inseriva nel suo corso di Filologia Romanza un convegno dedicato alla letteratura contemporanea in lingua occitana. Era il mio secondo anno di studi a Ferrara e in quei giorni non immaginavo che ne avrei fatto il mio lavoro di tesi trien...
occitan Dins la prima dal 2017 la professora Monica Longobardi inseria dins son cors de Filologia Romana un convenh dedicat a la literatura contemporànea en lenga occitana. Era mon second an d’...
Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il gruppo delle guide del Monviso, seconda puntata (n.7)

Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il gruppo delle guide del Monviso, seconda puntata (n.7)

Lo Vísol: la montanha símbol se còntia. Lo grop d'la guidas dal Vísol, seconda part. (n.7)

di Sergio Beccio; fotografie a fondo pagina
italiano Con questo numero di NÒVAS concludiamo l'elenco e la breve descrizione delle Guide Alpine del Gruppo del Monviso mancanti: tra queste figure anche le Guide Emerite e i giovani Aspiranti che completano il quadro degli uomini del Monviso. Celso Rio . Maestro di sci e Guida Alpina a tempo...
occitan Abo aqueste numre de Nòvas concluem la lista e la brèva descripcion d’las Guidas Alpinas dal Grop dal Vísol que mancavon: entre aquestas figuras decò las Guidas Em&e...
Monviso: la montagna simbolo si racconta. Dalle guide alpine storiche al turismo di massa (n.5)

Monviso: la montagna simbolo si racconta. Dalle guide alpine storiche al turismo di massa (n.5)

Lo Vísol: la montanha símbol se còntia. Da las guidas alpinas estòricas al torisme de massa. (n.5)

di Sergio Beccio; fotografie a fondo pagina
italiano Era il 1874 l’anno del VII Congresso Nazionale degli Alpinisti Italiani quando Crissolo corona con una strategia imprenditoriale vincente, rivolta alla valorizzazione in termini economici del turismo alpino e all’alpinismo, i decenni precedenti che avevano visto la prima salita al Monv...
occitan Era lo 1874, l’an dal VII Congresso Nazionale degli Alpinisti Italiani , quora Criçòl, abo un’estrategia imprenditoriala vincenta per valorizar economicament lo torisme a...
Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il Monviso tra devozione e conquista (n. 4)

Monviso: la montagna simbolo si racconta. Il Monviso tra devozione e conquista (n. 4)

Lo Vísol: la montanha símbol se còntia, Entre devocion e conquista (n. 4)

di Sergio Beccio 
Tratto dal testo di “Pastori di Montagne” di Caterina Morello, Stefano Beccio, Marco Bovero e Hervé Tranchero
italiano L’inaccessibilità del Monviso e le nefaste conseguenze che avrebbero colpito chi avesse osato violarne i limiti erano le temibili conseguenze che la superstizione minacciava agli ardimentosi che avessero voluto salire la montagna. “ Per lungo tempo serbò pessima rinoma...
occitan L’inaccessibilitat dal Vísol e las marrias consequenças que aurion colpit qui auguesse encalat ne’n violar lhi límits eron lhi còntes temibles que la supersti...
Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 7) esmaruçar [ejmarüsa: / e:marüso: / imarüso:]; esmaroçar [ zmarusa: ]- it. smussare; fr. émousser, arrondir

Per un dizionario etimologico dell’occitano alpino (n. 7) esmaruçar [ejmarüsa: / e:marüso: / imarüso:]; esmaroçar [ zmarusa: ]- it. smussare; fr. émousser, arrondir

Per un dicciònari etimològic de l’occitan alpin (n. 7): esmaruçar [ejmarüsa: / e:marüso: / imarüso:]; esmaroçar [ zmarusa: ]- it. smussare; fr. émousser, arrondir

de Franco Bronzat 
http://www.chambradoc.it/Per-un-dizionario-Etimologico-dellOccitano-Alpino1.page
italiano Le parlate occitane della Val Chisone hanno un verbo particolare per indicare un attrezzo da taglio, coltelo, accetta, falcetto, falce, dal taglio inefficace, che ha perso il filo; si tratta del verbo esmaruçar Anche in val Germanasca e in bassa val Chisone abbiamo eimarusâ [ P...
occitan Los parlars occitans de la Val Cluzon an un verbe particulier per indicar un aise de talh, cóutel, apia, faucét, dalh, que talha pas gaire, qu’a perdut lo fiel; en efet la se dit...
spacerspacer