La storia dou Magou Sabinou (2007):

La storia è un racconto popolare narrato oralmente da Giuseppe Rosso, registrato nel 1995 e trascritto da Lucia Norbiato, la quale l'ha poi tradotto nell'occitano di Trinità di Demonte (luogo di provenienza della madre del poeta), in italiano, in francese e in piemontese.

Per il testo in occitano l'autrice si è rivolta a Aldo Vera di frazione Porracchia di Demonte; la traduzione è successivamente stata rivista da Stefano Martini.

La storia racconta di come Toni, un ragazzo che lascia la famiglia per cercare fortuna nel mondo, riesce a catturare con uno stratagemma il famigerato Mago Sabino, spietato mangiatore di uomini.

 

Beppe Rosso (Bep Ros dal Jouve), nato a Borgo San Dalmazzo (1935-1995), era originario della Valle Stura, del vallone del Cant; non ha mai pubblicato libri di poesie, ma i suoi scritti (anche in occitano) e le sue poesie furono stampate in parecchie riviste e pubblicazioni, come ad esempio su "Coumboscuro" (si veda ad esempio Prier Nosto lengo).

Dopo la morte nel 1998, gli amici hanno raccolto il materiale poetico in occitano, piemontese e italiano inedito in un volume dal titolo I mìou journ/ij mè dì/I miei giorni. Scrisse anche qualche racconto in italiano, occitano e piemontese.