Enti in rete L.482/99   

Giacomo Bellone: Poesias

Cos'è che luccica
?

Cò l'es qu'la lus?

di Giacomo Bellone

Cos'è che luccica
?
italiano Cos'è che luccica

di tanto in tanto là,

come lucciole

la notte di San Giovanni

quando si giocava

tutti assieme a "guardie e ladri"

e ci si nascondeva

dietro i mucchi di fieno

nel grano ancora verde,

nell'erba ancora da tagliare.

Cos'è che luccica là?

È solo il filo sottile

di una grossa ragnatela.

E più le ragnatele sono grandi

più il tempo è vecchio
occitan Cò l'es que la lus

da mincatant ailai,

'scó d' masuquetas

la nuech de Sant Jan

quora én juava
tuts ensem a "van chirir"

e én s'estremava

darrer di gramiòls

ental gran encara vèrd,

ent l'èrba encara da talhar.

Cò l'es que la lus ailai?

L'es masque un fil fin

d'una gròssa ranhaa.

E mai las ranhaas ilh son gròssas

mai lo temp al es vielh.

Cos'è che luccica
?

Cò l'es qu'la lus?

di Giacomo Bellone

Cos'è che luccica
?
italiano Cos'è che luccica

di tanto in tanto là,

come lucciole

la notte di San Giovanni

quando si giocava

tutti assieme a "guardie e ladri"

e ci si nascondeva

dietro i mucchi di fieno

nel grano ancora verde,

nell'erba ancora da tagliare.

Cos'è che luccica là?

È solo il filo sottile

di una grossa ragnatela.

E più le ragnatele sono grandi

più il tempo è vecchio
occitan Cò l'es que la lus

da mincatant ailai,

'scó d' masuquetas

la nuech de Sant Jan

quora én juava
tuts ensem a "van chirir"

e én s'estremava

darrer di gramiòls

ental gran encara vèrd,

ent l'èrba encara da talhar.

Cò l'es que la lus ailai?

L'es masque un fil fin

d'una gròssa ranhaa.

E mai las ranhaas ilh son gròssas

mai lo temp al es vielh.