Enti in rete L.482/99   

Eventi e iniziative

“CHE TANGO” trio a Robilante

25 Marzo

“CHE TANGO” trio a Robilante
italiano

Nell’ambito delle iniziative legate alla conoscenza e valorizzazione del Museo della Fisarmonica, il comune di Robilante tramite l’iniziativa e il coordinamento della Commissione Museo, con la collaborazione della Pro loco, propone sabato 25 marzo alle ore 21, presso l’ex Confraternita, il concerto a ingresso libero di

CHE TANGO” trio … poesia in movimento, musica senza tempo: è il tango una febbre che dai quartieri di Buenos Aires è dilagata in territori inaspettati.

La proposta di “Che Tango” è un percorso filologico di piacevole devozione storica che non mancherà di stupire ed ammaliare.

I protagonisti di questo progetto poetico musicale nato e sviluppato tra Argentina e Italia, percorrono una scorribanda negli ultimi decenni di storia del Tango e non solo.

Un cammino cadenzato attraverso melodie e movimenti, melodrammi di tre minuti o leggiadri valcesitos mossi sul pulsare ossessivo di antiche e nuove tradizioni, dai tangos abbozzati sotto i cieli stellati dalla “Boca” risalendo fino alle brillanti composizioni dei loro eredi diretti di epoca moderna.

I tre musicisti discendono nelle profondità di un senso stilistico di insospettata dinamica artistica, che ancor prima di definirsi in linguaggio musicale è espressione intima, esistenziale, struggente e avvolgente.

I “Che Tango” si caratterizzano per il loro repertorio di tangos, vals, milongas e folklore…

Il Museo della Fisarmonica, della Musica e dell’Arte Popolare locale di Robilante sarà visitabile dalle ore 16 alle ore 19.

David Pecetto (bandoneòn) 

Lautaro Acosta (violino)

Miguel Angel Acosta (chitarra e voce)

“CHE TANGO” trio a Robilante

25 Marzo

“CHE TANGO” trio a Robilante
italiano

Nell’ambito delle iniziative legate alla conoscenza e valorizzazione del Museo della Fisarmonica, il comune di Robilante tramite l’iniziativa e il coordinamento della Commissione Museo, con la collaborazione della Pro loco, propone sabato 25 marzo alle ore 21, presso l’ex Confraternita, il concerto a ingresso libero di

CHE TANGO” trio … poesia in movimento, musica senza tempo: è il tango una febbre che dai quartieri di Buenos Aires è dilagata in territori inaspettati.

La proposta di “Che Tango” è un percorso filologico di piacevole devozione storica che non mancherà di stupire ed ammaliare.

I protagonisti di questo progetto poetico musicale nato e sviluppato tra Argentina e Italia, percorrono una scorribanda negli ultimi decenni di storia del Tango e non solo.

Un cammino cadenzato attraverso melodie e movimenti, melodrammi di tre minuti o leggiadri valcesitos mossi sul pulsare ossessivo di antiche e nuove tradizioni, dai tangos abbozzati sotto i cieli stellati dalla “Boca” risalendo fino alle brillanti composizioni dei loro eredi diretti di epoca moderna.

I tre musicisti discendono nelle profondità di un senso stilistico di insospettata dinamica artistica, che ancor prima di definirsi in linguaggio musicale è espressione intima, esistenziale, struggente e avvolgente.

I “Che Tango” si caratterizzano per il loro repertorio di tangos, vals, milongas e folklore…

Il Museo della Fisarmonica, della Musica e dell’Arte Popolare locale di Robilante sarà visitabile dalle ore 16 alle ore 19.

David Pecetto (bandoneòn) 

Lautaro Acosta (violino)

Miguel Angel Acosta (chitarra e voce)