Sabato 28 giugno 2014 alle ore 16.00presso la propria sede di Dronero,in via Val Maira 19 (ex caserma Aldo Beltricco), l’Associazione Espaci Occitan inaugurerà la mostra temporanea “Las Barbòiras del Vilar”dedicata al Carnevale di Villaro di Acceglio la cui ultima edizione risale al 1991.

Le opere,realizzate dagli artistiPiero e Sara Benedetto, illustrano i principali personaggi che componevano la grande Compagnia del carnevale accegliese, festa d’inverno ricca di simboli legati alla rinascita e alla fertilità, organizzatasu più giorni nelle settimane precedenti la Quaresima.

La mostra, realizzata con materiali di recupero rielaborati artisticamente e adattati a contenere la raffigurazione delle tradizionali “Barbòiras”, i personaggi protagonisti dell’antico rituale carnascialesco alpino dell’alta Valle Maira, rimarrà esposta nei locali di Espaci Occitan e visitabile negli orari di apertura dell’Istituto di Studi fino alla fine di agosto 2014 e verrà poi trasferita nel comune di Acceglio dove,in accordo con la relativa amministrazione comunale, troveràla sua definitiva collocazione. L’idea progettuale, ammessa a contributo sul bando Esponente 2013 della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, è stata realizzata in continuità agli interventi promossi da Espaci Occitan in favore della valorizzazione e tutela del patrimonio culturale sostenuti dall’Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte.

Per informazioni: Espaci Occitan, via Val Maira 19 aDronero (Cn), tel/fax 0171 904075, e-mail segreteria@espaci-occitan.org, web www.espaci-occitan.org