Nòvas d’Occitània    Nòvas d'Occitània 2013

invia mail   print document in pdf format Rss channel

Nòvas n.126 Lulh 2013

Ritorna l’8 settembre – Chantar e Dançar a Ostana

Retorna l’8 de setembre Chantar e Dançar a Ostana

Camminare e cantare per òc, con Luca Pellegrino e Paola Bertello

Ritorna l’8 settembre – Chantar e Dançar a Ostana
italiano

Ritorna l’appuntamento ormai consolidato: Chantar e Dançar a Ostana, che propone di passare una giornata nel segno della “Conviéncia occitana: l’arte di vivere insieme in armonia”. Una iniziativa organizzata dal Comune, dalla Chambra d’Òc e da Piemonte Cultura, una domenica con un ricco programma di avvenimenti che iniziano la mattina con la camminata musicale accompagnata da Luca Pellegrino e Paola Bertello. Si toccano borgate caratteristiche ostanesi interessanti per il paesaggio e per le ristrutturazioni all’avanguarda. Sara l’occasione per visitare Miribrard che fa parte del “Progetto borgate”, un’iniziativa regionale volta a ridare nuova vita alle borgate e sulla quale Ostana ha investito molto in termini progettuali. Lì troveranno spazio molte iniziative, alcune già avviate coma la scuola di cinema di Diritti e Valla e la biblioteca sulla montagna e sulle minoranze linguistiche.

La giornata prosegue nel pomeriggio alle 15 presso il Municipio di Ostana con le danze suonate da Mario Volpatto con i suoi allievi di Officine Folk e con la premiazione di ballerini che si sono distinti per diverse qualità e specialità di ballo a cui seguirà il concerto degli Aire d’Ostana e la cena occitana presso il ristorante La Galaberna. 

occitan

Retorna l’apontament ben conoissut: Chantar e Dançar a Ostana que prepausa de passar una jornada dins lo sinhe de la Convivença occitana, l’art de viure ensem en armonia. Una iniciativa orgnizaa da la Comuna, da la Chambra d’Òc e da Piemonte Cultura, una diamenja abo un ric programa d’aveniments que prencipea la matinaa abo la chaminada musicala acompanhaa da Luca Pellegrino e Paola Bertello. Se tochon ruaas caracteristicas ostanesas de fòrt enterès per lo païsatge e per l’arquitectura. Es l’ocasion per visitar Miribrard que fai partia dal “Projèct ruaas”, una iniciativa regionala que poncha a donar nòva vita a las ruaas e per la quala Ostana a butat ben d’energias. Aquí trobarèn luea ben d’iniciativas, qualqu’una já tacaa coma l’escòla dal cinema de Diritti e Valla e la biblioteca sus la montanha e sus las minoranças linguísticas.


La jornada vai anant l’après disnar, a 3 bòt sus la plaça dal Municipi d’Ostana abo las danças sonaa da Mario Volpatto e lhi siei escolars de Officine Folk e abo la premiacion di balarins. Lo Concèrt de Aire d’Ostana barra la jornada e resta pus autre que anar minjar en aquò dal restorant La Galaberna.


Condividi