Enti in rete L.482/99   

La volpe e il cane

La volpe e il cane

La voueulp é lou chin

Da la racolta coumpleta Esopo “Favole” edizioni BUR
Tradot ën francoprouvensal Dizenhìa da Teresa Geninatti Chiolero
Pruma edisioun ën francoprouvensal Diresioun editourial Ines Cavalcanti
italiano Una volpe, infiltratasi in un gregge di pecore, prese un agnellino e fingeva di baciarlo. Un cane le chiese che cosa stesse facendo, e quella disse: “Lo accarezzo e lo faccio giocare”. Ma il cane rispose: “Adesso te le do io delle carezze da cane, se non lasci andare quell&r...
franco-provenzale ‘ Na voueulp ënfiltraia ënt ën troup ëd feië, chapënt ën beroulin è fazet finta ëd dounali ëd bas. Ën chin ou i eu tchamà coza è fazet é la voueulp, bueurba, è li dit: &ld...
Il leone e il topo

Il leone e il topo

Lou lioun é lou rat

Da la racolta coumpleta Esopo “Favole” edizioni BUR
Tradot ën francoprouvensal Dizenhìa da Teresa Geninatti Chiolero
Pruma edisioun ën francoprouvensal Diresioun editourial Ines Cavalcanti
italiano Mentre un leone dormiva in un bosco, topi di campagna facevano baldoria. Uno di loro, senza accorgersene, nel correre si buttò su quel corpo sdraiato. Povero disgraziato! Il leone con un rapido balzo lo afferrò, deciso a sbranarlo. Il topo supplicò clemenza: in cambio della libertà, gli sarebb...
franco-provenzale Ënt ‘oou mentre que ën lioun ou durmivët ënt ën bosc, li rat ou fazont bëldoria. Un ëd leu, sense ëncorznën, alënt ëd coueursa, ou t’ alà a cheiri soou corp couchìa. Povrou ...
La volpe e l'uva

La volpe e l'uva

La voueulp é l'uva

Da la racolta coumpleta Esopo “Favole” edizioni BUR
Tradot ën francoprouvensal Dizenhìa da Teresa Geninatti Chiolero
Pruma edisioun ën francoprouvensal Diresioun editourial Ines Cavalcanti
italiano Una volpe che aveva fame, come vide su una vite dei grappoli sospesi, volle impadronirsene ma non poteva. Allontanandosi disse fra sé: “Sono acerbi”. Così anche alcuni uomini, non potendo raggiungere i propri scopi per inettitudine, accusano le circostanze. 
franco-provenzale ‘ Na voueulp qu’ è i avet fam, can qu’è i avet viu ëd rapë pënduë a ‘na vis, è i eu voulù piìlë, ma pouet nhint arivali. Alëra aleunt via ès dizet: “ou soun...
La lepre e la tartaruga

La lepre e la tartaruga

La levra é la tërtaruga

Da la racolta coumpleta Esopo “Favole” edizioni BUR
Tradot ën francoprouvensal Dizenhìa da Teresa Geninatti Chiolero
Pruma edisioun ën francoprouvensal Diresioun editourial Ines Cavalcanti
italiano La lepre un giorno si vantava con gli altri animali: Nessuno può battermi in velocità - diceva - Sfido chiunque a correre come me. La tartaruga, con la sua solita calma, disse: - Accetto la sfida. - Questa è buona! - esclamò la lepre; e scoppiò a ridere. - Non vantarti prima di a...
franco-provenzale Ën dì la levra è blagavët avé ërz’aoutrë bestië: “Nhun ou peut vanhime ën velouchità” è dizet “sfidou quiouncoue a coueuri avé me”. La tërtaruga a to ...
La cicala e le formiche

La cicala e le formiche

Lë siala é lë furmíë

Da la racolta coumpleta Esopo “Favole” edizioni BUR
Tradot ën francoprouvensal Dizenhìa da Teresa Geninatti Chiolero
Pruma edisioun ën francoprouvensal Diresioun editourial Ines Cavalcanti
italiano In inverno, essendosi bagnati i chicchi di grano, le formiche li esposero all’aria; una cicala invece che aveva fame chiedeva loro del cibo. E le formiche le dissero: “Perché durante l’estate non hai raccolto del cibo?”. E quella disse: “Non sono stata in ozio, ...
franco-provenzale D’invern ël furmìë ou butavoun a l’aria li granë ëd melia banhìa; é ‘në siala afamaia è li chamavët da mingì. Ma leu ou i ont dit: “Përqué ëst’ ë ëstà ...
La cornacchia e la brocca

La cornacchia e la brocca

Lou courbas é la carafa

Da la racolta coumpleta Esopo “Favole” edizioni BUR
Tradot ën francoprouvensal Dizenhìa da Teresa Geninatti Chiolero
Pruma edisioun ën francoprouvensal Diresioun editourial Ines Cavalcanti
italiano Una cornacchia, mezza morta di sete, trovò una brocca che una volta era stata piena d’acqua. Ma quando infilò il becco nella brocca si accorse che vi era rimasto soltanto un po’ d’acqua sul fondo. Provò e riprovò, ma inutilmente, e alla fine fu presa da disperazione. Le ...
franco-provenzale Ën courbas, mes mort ëd sai, ou i avet trouà ‘na carafa, qu’ ën vì è i erët istaia pieina d’aiva. Ma can qu’è i eu prouà a infilà lou bec dëdin, è i eu trouà më...
La volpe con la pancia piena

La volpe con la pancia piena

La voueulp a to la peunsi pieina

Da la racolta coumpleta Esopo “Favole” edizioni BUR
Tradot ën francoprouvensal Dizenhìa da Teresa Geninatti Chiolero
Pruma edisioun ën francoprouvensal Diresioun editourial Ines Cavalcanti
italiano L’inverno era ormai alle porte. Gli alberi privi di foglie non offrivano più alcun riparo ed i piccoli animali si erano già preparati ad affrontare il freddo. Una giovane volpe vagava solitaria in cerca di un po’ di cibo con il quale placare quella fame terribile che l’aveva co...
franco-provenzale L’invern ou i erët gë al portë. Lh’arbou gë dësfouìa ou dounavount pi nhint riparo é ël bèstië più quitivë ou i erount gë prountë për afrountà l’invern. ‘Na...
Il leone e il cinghiale

Il leone e il cinghiale

Lou lioun é lou chinguial

Da la racolta coumpleta Esopo “Favole” edizioni BUR
Tradot ën francoprouvensal Dizenhìa da Teresa Geninatti Chiolero
Pruma edisioun ën francoprouvensal Diresioun editourial Ines Cavalcanti
italiano D’estate, quando il calore provoca la sete, un leone e un cinghiale andarono a bere a una piccola fonte, e cominciarono a litigare su chi dei due dovesse dis- setarsi per primo. La lite si inasprì fino a trasformarsi in duello mortale. Ma ecco che, mentre si volgevano un momento per riprend...
franco-provenzale D’istà, can que lou chaoud ou fait vinì sai, ën lioun é ën chinguial ou sount alà a beiri a ‘na pisota é ou i ont ëncaminà a ruzà për qui ëd li dui ou douet beiri për prum. ...
L'asino, la volpe e il leone.

L'asino, la volpe e il leone.

L’azou, la voueulp é lou lioun

Da la racolta coumpleta Esopo “Favole” edizioni BUR
Tradot ën francoprouvensal Dizenhìa da Teresa Geninatti Chiolero
Pruma edisioun ën francoprouvensal Diresioun editourial Ines Cavalcanti
italiano Un asino ed una volpe fecero amicizia e insieme se ne andarono a caccia. Incontrarono un leone dall’aria minacciosa. La volpe intuì il pericolo che stava correndo, gli si avvicinò e gli disse che si impegnava a consegnargli l’asino, in cambio della sua salvezza. Il ...
franco-provenzale N’azou é ‘na voueulp ou i avont fait amichisia è ënsembiou ou sount alà a casa. Ou i ont ëcountrà ën lioun da l’aria minachouza. La voueulp, capì lou pericoul, è t&rsquo...
Il lupo e il pastore

Il lupo e il pastore

Lou lu é lou bërgí

Da la racolta coumpleta Esopo “Favole” edizioni BUR
Tradot ën francoprouvensal Dizenhìa da Teresa Geninatti Chiolero
Pruma edisioun ën francoprouvensal Diresioun editourial Ines Cavalcanti
italiano Un lupo andava al seguito di un gregge di pecore, senza far loro alcun male. Il pastore, sulle prime, lo teneva a bada come un nemico, e lo sorvegliava con estrema diffidenza. Ma quello ostinatamente lo seguiva, senza arrischiare il minimo tentativo di rapina. Così gradatamente il pasto...
franco-provenzale Ën lu ou alavet drè an troup ëd feië, sensa fali mal. Lou bërgì, sul prumë, ou lou tinivët lounh parei ‘mou fuset istà ën nemis é ou lou sorvelhavët a to grosa difidènsi. Ma lou...